I CESTI DI NATALE FAI DA TE

Consigli e indicazione per stupire amici e parenti con un cesto personalizzato e composto con pietanze da te selezionate.

Il cesto di Natale: una tradizione che viene dal passato

Composizione del cesto di Natale fai da te: basta poco per imparare a fare un cesto di Natale personalizzato.

Regalo tra i più apprezzati durante il periodo natalizio, l'usanza di regalare il cesto di Natale nasce nel passato, in particolare nell periodo del dopo guerra, quando a causa delle difficoltà economiche e del peso della ripresa i beni di prima necessità tendevano a scarseggiare. Negli anni l'abitudine di regalare cesti ricchi di generi mangiativi a Natale è andata diffondendosi sempre di più e oggi nel periodo del Natale è raro trovare supermercati e persino bancarelle che non vendano cesti di svariate dimensioni riempiti di alimenti dolci o salati con l'aggiunta del classico panettone e di una o più bottiglie di spumante.

Per quanto invitanti però, i cesti di Natale "industriali" non riescono sempre a soddisfare le esigenze del cliente, motivo per cui sempre più persone decidono di realizzare dei cesti di Natale fai da te. Vediamo adesso, passo dopo passo, come crearne uno da zero.

 

Come realizzare dei cesti di Natale fai da te

Il primo trucco per realizzare un cesto di Natale fai da te da fare invidia a quelli venduti nei supermercati è partire dalla base. I negozi di fai da te e le botteghe specializzate nella realizzazione di oggetti in legno sono la prima meta da sondare per andare alla ricerca del cesto perfetto. Sta a te decidere la misura del cesto, anche in base a quello che hai intenzione di inserire al suo interno: un cesto di medie dimensioni, ad esempio, è ideale se chi riceve il regalo è un collega o una persona con cui hai contatti sporadici, mentre un cesto di dimensioni notevoli è sicuramente perfetto per famigliari ed amici stretti.

Dopo aver deciso le dimensioni del cesto è arrivato il momento di riempirlo con la classica paglietta, disponibile il commercio bianca o colorata, di plastica o di carta, per creare una base soffice su cui riporre le bottiglie e gli altri generi alimentari. Acquista anche della plastica trasparente: ti servirà alla fine per racchiudere piacevolmente in tuo cesto ed evitare che i doni al suo interno cadano!

Cosa mettere nei cesti di Natale fai da te

Sono due gli elementi che non devono mai mancare in un cesto di Natale: il panettone e lo spumante. Se il panettone non piace, puoi sempre sostituirlo con un pandoro o, in alternativa, con un panettone senza uvetta e canditi ma farcito con gocce di cioccolato o con deliziose creme al liquore. A questo punto è necessario decidere se fare un cesto dolce, salato oppure misto. Tra i generi alimentari più gettonati per i cesti dolci figurano le tavolette di cioccolato o i cioccolatini, il caffè, la frutta secca e le caramelle, mentre i cesti salati si sbizzarriscono con salami e prosciutti stagionati, salse per la carne ed il pesce, pasta prodotta artigianalmente e ancora sughi pronti.

Se non hai una conoscenza approfondita dei gusti del destinatario, la soluzione migliore è quella di optare per un cesto misto: tra tutte le prelibatezze al suo interno ci sarà sicuramente qualcosa che incontrerà i suoi gusti! Un altro alimento che può essere aggiunto al cesto è la frutta fresca, retaggio della tradizione, quando si era soliti inserire nei cesti arance, mandarini o melagrane come augurio di fortuna e prosperità..

 

I vantaggi del regalare cesti di Natale fai da te

Nonostante possa apparire una soluzione faticosa, la realizzazione di cesti di Natale fai da te è sicuramente preferibile ad un regalo impersonale, che potrebbe risultare come poco sentito. Creare da zero un cesto di Natale è una vera e propria dimostrazione di affetto nei confronti del destinatario del dono, un modo per dimostrare di conoscere bene i suoi gusti e per soddisfarli.

Si tratta inoltre di un regalo utile, perché se le delizie contenute all'interno del cesto non vengono consumate nell'immediato, possono essere utilizzate come base per il cenone di Capodanno, per l'Epifania o per future cene con parenti ed amici. Se i cesti di Natale che trovi nei supermercati non ti soddisfano appieno, dai una possibilità a quelli fai da te: potresti anche ritrovarti a scoprire di apprezzare un'attività insolita ma sicuramente gradita!

Documentazione:

Alcune immagini di cesti natalizi ed esempi di composizione con prodotti alimentari

Approfondimenti

Cerchi altre informazioni sui cesti natalizi? Visita questi siti:

- A Milano, i cesti di Natale si regalano per beneficenza: ecco il volontariato all'ultimo minuto
- Natale e solidarietà: la "Fondazione Più di un sogno" prepara Regali e ceste di Natale a scopo benefico
- Non sai come fare per preparare il cesto di Natale? Ecco un video esplicativo su come preparare il tuo cesto